Blog: http://ilmiosilenzio.ilcannocchiale.it

NOTTE DI SAN LORENZO PASSATA...


Notte di stelle e lampioni, di desideri realizzati e di aquiloni. Notte da passare sulle macchine a guardare il cielo cadere. Notte da osservare la forma delle nuvole e delle stelle, notte da abbracciarsi ed esprimere desideri uguali. Notte da baciarsi la pelle. Notte di bagni a mezzanotte, di pizze sulla spiaggia e musiche e canzoni. Notte di piedi scalzi e notti che perdi le speranze, notti che ci metti un anno a ritrovarle. Notti da passare in piedi e chitarre strimpellate e grilli a fare il coro. Desideri come ricordi. Stelle che sembrano ricordi da mandare via come un boccone amaro, ricordi di cose e persone, ricordi che all'improvvisono spariscono nel cielo e stai lì a guardare e cercare di ritrovarli. Ricordi come pan di spagna che si sbriciolano in mano, ricordi che tieni in un angolo degli occhi, ricordi che porti la mattina al tuo risveglio. Stelle come ricordi che cadono e si fanno male, stelle che però guardì lassù e non smetteresti mai di guardare. Ricordi e stelle che fanno sognare.

Pubblicato il 11/8/2005 alle 22.44 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web